Sarà Giubileo della Misericordia, non un invito a pecca fortiter

by Administrator 13. giugno 2015 13:19
Quello che inizierà il prossimo novembre e che si protrarrà per tutto il 2016 sarà un anno Santo, l'anno del Giubileo straordinario del Misericordiae Vultus. Un anno dedicato alla scoperta del Volto della Misericordia di Dio, Padre e Madre degli uomini: il Volto di Gesù Cristo che rimette i peccati. Sarà bene fare chiarezza però che quello che si apre a novembre non sarà un mercato del perdono, ai Cristiani non saranno concesse licenze a "peccare fortemente". Perché si riceva il Perdono varrà comunque durante il Giubileo della Misericordia, l'invito a fare penitenza, il proponimento sincero a non peccare più, il risarcimento del male ingiustamente arrecato al Prossimo nostro...

Tags: , , , , , , , , ,

videocommenti

Laudato si', mi' Signore, di Bergoglio la prima enciclica ecologica nella storia

by Administrator 1. giugno 2015 23:21
Laudato si', mi' Signore, l'inizio del Cantico delle Creature dovrebbe essere il titolo della nuova Enciclica di Papa Francesco attesa a giorni, secondo quanto trapelato da ambienti vicini alla Curia romana. Un titolo "francescano" dunque, per quella che si annuncia come la prima Enciclica dedicata all'ambiente, all'ecologia, al Creato per dirla in termini religiosi, nella storia della Chiesa. Sarà questa la seconda Enciclica di papa Bergoglio, ma anche la prima scritta interamente di Suo pugno perché la precedente "Lumen Fidei", come ricorderete, fu scritta a quattro mani con Benedetto XVI. Sarà un Francesco di nome e di fatto quello di questa Enciclica per il cui impianto di fondo si è ispirato infatti allo stile Francescano della spoliazione della Chiesa e della preferenza per i poveri, ma anche della fratellanza non esclusiva tra gli umani quanto per i viventi non umani in genere fino ad arrivare alle creature inanimate: la morte, le pietre, la terra. Nella linea della relazione, tutto diventa fraterno. I temi che troveremo nella prossima Enciclica, furono già accennati da Papa Francesco con l'Esortazione Apostolica Evangelii Gaudium, dove ricordava come nei racconti mitici della Creazione è Dio stesso che colloca l'Uomo in un "giardino" da coltivare, custodire con un approccio non predatorio dunque, ma di cura e fruizione dell'ambiente messo a disposizione per la gioia di tutti. L'altro tema della Enciclica di Francesco sarà il Cosmo, la biosfera, il Creato messo in una relazione sistematica tra l'uomo ed un Dio ponente...

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , ,

videocommenti

Beato quel popolo che non ha bisogno di preti eroi come Maurizio Patriciello

by Administrator 23. maggio 2015 16:59
Tracce di "trizio" sono state rilevate di recente nella falda acquifera in località "Lo Uttaro" tra Caserta, Maddaloni, San Marco Evangelista. Il trizio è un isotopo radioattivo dell'idrogeno la cui presenza sta ad indicare un inizio di inquinamento della falda che viene dal "percolato" cioè, dai residui di rifiuti depositati in superficie. Non parliamo di rifiuti urbani, ma di rifiuti speciali, scarti di filiere industriali illegali. Gli attentati all'ecosistema non hanno colpito fortunatamente l'intero territorio, ma senza dubbio la Campania è diventata l'emblema dello scempio che gli uomini hanno perpetrato consapevolmente all'ambiente ed il fatto che debba essere un prete come Maurizio Patriciello a farsi capopopolo per guidarci alla riconquista della terra che ci appartiene, la dice lunga sull'immaturità di certe genti...

Tags: , , , , , , , , , , , , ,

videocommenti

L'immigrazione come cura della sterilità italiana

by Administrator 12. maggio 2015 06:47
In Italia sono circa 10.000 i bambini nati in provetta, nel 2005 erano poco meno di 4.000. Negli ultimi 7 anni il numero di bambini nati con la procreazione assistita si è incrementato del 170% secondo una ricerca del Censis. 55.000 sono il numero di coppie sterili od infertili che hanno chiesto di essere aiutate nel solo 2012 e di queste, solamente il 20% arriva a coronare il sogno di cullare un bimbo. La caduta verticale della fertilità in Italia è dovuta essenzialmente al rinvio sempre più in età matura della decisione di diventare genitori assecondato se non favorito dai progressi della tecnica. Il fenomeno potrebbe assumere i caratteri di una vera e propria patologia ci dicono i medici, sintomo di una popolazione che stenta a continuare la propria specie. In quest'ottica, la mescolanza di sangui con altre etnie dunque, si profila come una "cura", un rimedio per superare la patologia in atto. Sotto il profilo morale e della Fede infatti, il ricorso alla procreazione assistita è un artificio da non praticare all'interno di una coppia che intende ispirarsi alla Fede Cristiana.

Tags: , , , , , , , , , ,

videocommenti

AmbientMente 2015: quale bellezza salverà il cosmo? Profili estetici della Bioetica ambientale

by Administrator 2. maggio 2015 09:26

logo AmbientMent2015

AmbientMente 2015, Meeting internazionale di Bioetica della biosfera.

promosso dall'Istituto Italiano di Bioetica-sez. Campania, in collaborazione con il CIRB-Napoli, FNOMCeO, Ordine dei medici chirurghi e degli odontoiatri, UEMS

 

 
Isernia, Biblioteca Comunale 

Venerdì 19 giugno 2015, ore 16-19
- introduzione a AmbientaMente/4 (2015), Giustiniani illustra il Manifesto;
- Tavola rotonda introduttiva: Non spezzare il “ramo della bellezza”; 
 

Sabato 20 giugno 2015, ore 9-13 e 16-18
- prof. Lorenzo Chieffi, tavola rotonda: Il paesaggio di “nostra madre terra”: aspetti geologici, idrogeologici, urbanistici, ecologici, etici dell’educazione ambientale;
- Tavola rotonda: Tra bellezza dell'arte e recupero della bellezza "cosmica": profili medici, filosofici, bioetici, teologici.
 
 
 
-Per info, arrivi, alloggio ecc.: ambientamente@virgilio.it

 

Tags:

appuntamenti

Muti non possiamo restare, le forze del male vanno fermate

by Administrator 2. maggio 2015 08:55
Anche nella Bibbia troviamo storie di violenza proclamata come parola di Dio. Emblematica la storia di Abele, vittima della violenza bruta e sanguinaria di suo fratello Caino. L'intera storia dell'umanità è segnata dal male. Omicidi, inganni, furti, avidità vengono dall'interno del nostro cuore ci dice il Vangelo di Marco, perché siamo incapaci di dominare i pensieri. Ma di fronte alla violenza sistematica portata in danno dei Cristiani nel mondo, che cosa possiamo fare? Possiamo lavarcene le mani e restare in silenzio? Domande terribili e drammatiche. Certamente muti non possiamo restare, dobbiamo denunciare il male perpetrato e riferirci al Nazareno per far prevale il perdono. Gesù, vittima di una ingiusta violenza, muore infatti raccomandando il perdono: "Padre perdona loro perché non sanno quello che fanno". Di fronte ad una violenza che prende di mira interi gruppi e popolazioni però, non possiamo desiderare di morire tutti assassinati quindi il problema da soggettivo diventa politico: dobbiamo fermare le forze del male, la comunità internazionale non deve permettere che esse prevalgano

Tags:

videocommenti

In ogni luogo di patimento, la più splendida delle Pasque

by Administrator 1. maggio 2015 22:05
Ogni luogo di patimento, divenne per noi il luogo adatto per celebrare la più splendida delle feste Pasquali, essendo stati ammessi al festino Celeste. Così il Vescovo Dionigi di Alessandria al tempo delle feroci persecuzioni dell'imperatore Decio. Il dramma dei Cristiani perseguitati in tante parti del mondo si ripropone anche per questa Pasqua insanguinata 2015...Università di Garissa, nord-est del Kenya, attacco compiuto dal gruppo estremista somalo al Shabaab giovedì 2 aprile, dettagli e maggiori info: http://www.ilpost.it/2015/04/04/attacco-garissa-al-shabaab/

Tags: , , , , , , , ,

videocommenti

Misericordia, gioia e fraternità accendono la miccia della speranza per la rinascita di Napoli

by Administrator 1. maggio 2015 20:22

foto Papa Francesco a Scampia

Perché la speranza è socialmente pericolosa? Perché può coagulare le forze più diverse e più disuguali in un moto eruttivo, che mette fine a vecchi obiettivi e superati valori e rende tutto fluido, magmatico, incandescente. Altro che eruzione del Vesuvio. Fare largo a questo qualcosa, potrebbe anche essere la miccia che genera un nuovo progetto collettivo, soprattutto se, come fa a Napoli papa Francesco, si parte dall’inusuale, dal periferico, dalla feccia del mondo (Giustiniani per IL DENARO 21/03/15)

Tags: , , , , , ,

attualità

Je suis Charlie, simboli e valori religiosi vs libertà di espressione?

by Administrator 1. maggio 2015 20:14

Charlie Hebdo

Scontro/confronto tra diritti Costituzionalmente riconosciuti come libertà di pensiero e di espressione e limiti relativi nell'ottica multiculturale e multiconfessionale. Resoconto e reportage 

del Convegno tenuto alla SUN (14/02/15)

Tags:

attualità | convegni

Francesco a Napoli con gli scartati prima della 'solita' Messa

by Administrator 1. maggio 2015 19:59

foto Papa Francesco

(Il Denaro, di Pasquale Giustiniani)
Papa Francesco sarà a Napoli il 21 di marzo e prima di officiare la solita Messa, si porterà presso gli scartati, il Prossimo Suo: pranzerà quasi sicuramente coi carcerati di Poggioreale. Napoli, grande madre, non mancherà di lasciarsi sorprendere dalla nuova grammatica della Chiesa che si prende cura con fraterna umiltà dei fragili in attesa della misericordia di Dio. Leggi l'articolo (10/01/15)

Tags: , , , ,

attualità

Giustiniani old style